Impasti

Focaccia Apollonia

Vista più volte sul web ha attirato la nostra attenzione, così da decidere di provarla subito, la focaccia Apollonia, è diventata una di quelle ricette che spesso prepariamo in casa, con tantissime varianti di farcitura. La ricetta originale, abbiamo scoperto girovagando sul web, è stata realizzata da Katia Tinella e postata, diventando un tormentone, sul gruppo facebook di Misya. La sua particolarità sta nella sua velocità, non occorre lievitazione per questo impasto, nonostante si usi il lievito di birra, questa viene farcita e subito dopo infornata. Noi abbiamo voluto però farla lievitare un pochino, decidete voi come procedere.

focaccia-apollonia

Ingredienti

  • 350 g. di farina 00
  • 160 g. di latte
  • 60 g. di burro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • mezza bustina di lievito di birra disidratato (4 g.) o mezzo panetto

Ingredienti per la farcitura

  • 3 patate medie
  • 150 g. di provola
  • 100 g. di funghetti sottolio
  • acqua (10 g.) e olio (20 g.) per spennellare

Mettiamoci a lavoro…

Per impastare noi abbiamo usato una planetaria, ma va bene anche il bimby oppure semplicemente a mano.

Se voleste farcirla come la nostra cominciare sbucciando le patate e tagliarle a fettine di circa mezzo centimetro e farle cuocere a vapore, oppure farle bollire e poi tagliarle, farle raffreddare.

 

Mettere nel boccale la farina, il burro morbido, il sale, lo zucchero e il lievito e cominciare a ad impastare.

Aggiungere poi il latte e lavorare fino a formare un panetto morbido e liscio.

Se al posto del lievito disidratato usaste quello nel panetto, scioglierlo nel latte tiepido e poi aggiungere agli ingredienti precedenti.

Far riposare il panetto per 15 minuti. Passato il tempo riprendere il panetto e dividerlo in due, un panetto dovrà essere un poco più grande dell’altro.

Prendere il panetto più grande e stenderlo sul piano leggermente infarinato, adagiarlo sulla teglia un po’ unta (di circa 26 cm), sarà la base della nostra focaccia.

Mettere quindi al suo interno la farcia, lo strato di patate, di funghetti e la provola macinata.

Stendere il secondo panetto ed adagiare a coprire il tutto. Rigirare i bordi per sigillare.

Emulsionare acqua e olio e spennellare la superficie. Noi come abbiamo già detto sopra l’abbiamo fatta lievitare per 1h. Passato il tempo rispennellare e infornare a 180° forno caldo modalità statico per circa 30′.

focaccia-apollonia 2

Farcitela con gli ingredienti che più vi piacciono, anche semplicemente con prosciutto cotto e provola, sarà un vero successo…parola di Impastando a quattro mani 🙂

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais