Dolci

Cudduraci

Ed eccoci con un’altra ricetta della tradizione pasquale calabrese i cudduraci. Questi buonissimi biscotti vengono preparati nei giorni che precedono la Pasqua e vengono decorati con diavoletti colorati e uova sode, realizzati nelle forme più disparate, tra cui a forma di corona ( in greco kollura) da cui deriva il nome. Da buone calabresi non possono assolutamente mancare in casa nostra nel giorno di Pasqua così come non possono mancare il giorno di pasquetta come dolce insieme alla pastiera per il nostro pic pic sui prati!

Ingredienti

  • 1 kg di farina 00
  • 450 g. di zucchero
  • 6 uova (anche 5 se sono delle uova grandi)
  • 250 g. di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 g. di liquore strega
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 bacca di vaniglia o 2 bustine di vanillina
  • 1 tuorlo + 20 g. di latte per spennellare

Per decorare

  • diavoletti colorati
  • uova (facoltative)

Mettiamoci a lavoro…

Sul piano di lavoro disporre la farina a fontana, mettere al centro tutti gli ingredienti ed impastare fino ad ottenere un panetto liscio .

Adesso formare con l’impasto delle cordelle di circa 3 cm di spessore e realizzare le forme che più preferite, trecce, corone, cestini, cuori…noi quest’anno abbiamo voluto provare una forma nuova, quella del coniglietto (vedi foto). Come la tradizione vuole, lavare accuratamente le uova e posizionarle al centro dei cudduraci. Spennellare con l’emulsione di tuorlo e latte e decorare con i diavoletti colorati.

Infornare a forno caldo a 170° modalità ventilato fino a colorazione.

Ed eccoli belli colorati e profumati i nostri cudduraci!

Aspettiamo come sempre il vostro parere, qui o sui social! Alla prossima e felice Pasqua a tutti 🙂

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais